Orestiadi 2018 – Il programma degli spettacoli e le info sui biglietti

A Gibellina è tutto pronto per la XXXVII edizione delle Orestiadi 2018, che ricade in un anno molto importante in cui si ricorda il 50° anniversario dal devastante terremoto che colpì Gibellina e tutta la Valle del Belìce nel 1968. Lo slogan del festival delle Orestiadi 2018 è, infatti, Niente fu più come prima.

Nel programma ci sono tanti spettacoli, soprattutto rappresentazioni teatrali, ma anche mostre, concerti, incontri che saranno svolti al Baglio Di Stefano e al Cretto di Burri dal 7 luglio fino all’11 agosto.

L’edizione 2018 del festival, sotto la direzione artistica di Alfio Scuderi, è organizzato dalla Fondazione Orestiadi insieme al sostegno della direzione generale per lo spettacolo dal vivo del Mibact, la Regione Sicilia, il comune di Gibellina, l’Ars, la Fondazione Federico II e altri sostenitori privati.

Tra gli spettacoli sono previsti grandi appuntamenti con Alessandro Haber, Stefano Accorsi, Emilio Isgrò e saranno affrontati vari temi dai grandi classici a quelli contemporanei con dei momenti dedicati alla lotta alla criminalità organizzata.

Ci sarà spazio per Gibellina e per il 50° anniversario del terremoto del Belìce, tra cui lo spettacolo finale “La città invisibile: il Cretto di Burri”, un progetto del direttore Alfio Scuderi ispirato al romanzo di Italo Calvino con la partecipazione di Leo Gullotta e Claudio Gioé.

Tutti gli spettacoli si svolgeranno a Gibellina nel Baglio Di Stefano, ad eccezione di quello finale dell’11 agosto in programma al Cretto di Burri.

Il costo del biglietto per assistere ad uno degli spettacoli in programma è di 12 euro (intero), ridotto a 8 euro per i residenti del Comune di Gibellina, under 25, over 65 e studenti universitari (solo con il libretto).

ticket saranno in vendita direttamente in biglietteria ma è’ possibile anche acquistare i biglietti in prevendita a Palermo nella librerie Easy Reader (via Alessandro Paternostro n.71) e ModusVivendi (via Quintino Sella n.79) e a Trapani presso la libreria del Corso (Corso Vittorio Emanuele n.61).

Orestiadi 2018 – Il calendario con tutti gli spettacoli in programma a Gibellina per la XXXVII edizione del festival

sabato 7 luglio – ore 20.00

LA LUNGA NOTTE DEL CONTEMPORANEO

evento performativo in occasione di Manifesta 12

300 Grammi – performance di Igor Scalisi Palminteri e Angelo Sigurella

Beat – performance di Alessandro Haber e Mario Bellavista

Il corpo nostro è simile ad un giardino – performance di Compagnia Franco Scaldati

Gold – performance di Gianni Gebbia e Giovanni Scarcella

domenica 8 luglio – ore 21.15

GIOCANDO CON ORLANDO – ASSOLO

Tracce, memorie, letture da Orlando furioso di Ludovico Ariosto secondo Marco Baliani con Stefano Accorsi

venerdì 13 luglio – ore 19.00

TESSERE GIBELLINA

Performance / presentazione del Laboratorio di Teatro Sensoriale a cura del Teatro de Los Sentidos

domenica 15 luglio – ore 21.15

LA GIBELLA DEL MARTIRIO di Emilio Isgrò

lettura a cura di Emilio Isgrò e Francesca Benedetti

giovedì 19 luglio – ore 19.00

PAROLE D’ONORE di Attilio Bolzoni

con Marco Gambino e Attilio Bolzoni

giovedì 19 luglio – ore 21.15

MALA’NDRINE anche i Re Magi erano della ‘ndrangheta

con Francesco Forgione e Pietro Sparacino

sabato 21 Luglio – ore 21.15

POMICE DI FUOCO confessioni postume di Ignazio Buttitta

con Filippo Luna

mercoledì 25 luglio – ore 19.00

QUI SONO I MIEI SOGNI – presentazione documentario

un progetto di Chiara Bazzoli scritto con Chiara Cremaschi

mercoledì 25 luglio – ore 19.00

TRA CLASSICO E CONTEMPORANEO: IL TEATRO, UN LINGUAGGIO UNIVERSALE

incontro in collaborazione con Festival Miti Contemporanei e Istituto Nazionale del Dramma Antico

mercoledì 25 luglio – ore 21.00

EDIPO RE da Sofocle

spettacolo degli allievi del terzo anno dell’Accademia del Dramma Antico

venerdì 27 luglio – ore 21.15

LE STANZE DI ULRIKE

la rivoluzione inizia a primavera

di e con Silvia Ajelli

sabato 28 luglio – ore 21.15

CORPO DI STATO – Il delitto Moro una generazione divisa di e con Marco Baliani

domenica 29 luglio – ore 21.15

LA FANTASIA AL POTERE – 1968/1978, musiche e storie di una generazione

con Paolo Briguglia e Fabrizio Romani

venerdì 3 agosto – ore 21.15

ELLE life show regia Dario Muratore.

sabato 4 agosto – ore 21.15

CON TUTTO IL MIO AMARE

scritto e diretto da Gabriele Cicirello

domenica 5 agosto – ore 21.00

LIFE, TEATRO DEL FUOCO

ospitato in collaborazione con International Firedancing Festival

mercoledì 8 agosto – ore 21.00

LUNA PAZZA

ispirato all’opera di Luigi Pirandello

venerdì 10 agosto – ore 21.15

NOTTURNO MACBETH 

dal libro notturno di Franco Scaldati, regia di Umberto Cantone

sabato 11 agosto – ore 19.00 (eccezionalmente al Cretto di Burri)

LA CITTÁ INVISIBILE: IL CRETTO DI BURRI

omaggio alle vittime del Terremoto a cinquant’anni dall’evento un progetto di Alfio Scuderi

Ispirato all’opera di Italo Calvino con la partecipazione di Leo Gullotta e Claudio Gioé

Orestiadi 2018 – Tutti gli altri eventi in programma tra mostre, laboratori, incontri e concerti

dal 30 giugno al 13 luglio al Baglio Di Stefano

#TRAMEOLTRE – Trasversalità dello spazio a cura di Enzo Fiammetta

dal 7 luglio al 2 settembre al Baglio Di Stefano

mostra Collective Intelligence Growing a Language

dal 9 al 13 luglio

LABORATORIO SENSORIALE a cura di Gabriel Hernández e Pancho García fondatori del Teatro de Los Sentidos di Barcellona

sabato 28 luglio – ore 19.00

L’ESTATE DEL 78

Presentazione del Libro di Roberto Alaimo incontro con l’autore

domenica 29 luglio – ore 19.00

1968/1978: UNA GENERAZIONE DIVISA?

incontro con Marco Baliani e Calogero Pumilia

martedì 31 luglio – ore 21.00

IL LUNARIO: LA MUSICA E LA LUNA

Concerto dell’Orchestra sinfonica siciliana

Museo delle Trame Mediterranee

Visitabile tutti i giorni (fino alle 19.00 nelle serate degli spettacoli)

error: