Barbablù Fest 2021 – Gli spettacoli in programma a Morgantina (info biglietti)

Tra i nuovi eventi di questa estate ecco la prima edizione del Barbablù Fest 2021, un festival culturale con un ricco calendario di spettacoli musicali e teatrali in programma nell’area archeologica di Morgantina e ai giardini del museo di Aidone dal 19 agosto al 4 settembre.

La rassegna culturale è organizzata dalla società Terzo Millennio (già organizzatore dell’appuntamento con il Cinema alla Cala a Palermo), sotto la direzione del regista Giuseppe Dipasquale, su idea di Pietrangelo Buttafuoco e con il sostegno della Regione Sicilia, del comune di Aidone e del parco archeologico di Morgantina della Villa Romana del Casale.

Gli eventi in programma al Barbablù Fest 2021 sono suddivisi in appuntamenti con la musica, il teatro e gli incontri con scrittori e giornalisti. Gli spettacoli teatrali e musicali saranno ospitati all’interno dell’area archeologica di Morgantina tra il teatro (con 400 posti disponibili) e l’ekklesiasterion (150 posti), mentre gli incontri saranno allestiti presso il giardino esterno al museo archeologico di Aidone.

Tra gli spettacoli in programma per la prima edizione del Barbablù Fest 2021 a Morgantina si inizia con il concerto di Lello Analfino e dei Tinturia, sempre per la musica da non mancare l’appuntamento con il tributo al Maestro Franco Battiato, l’esibizione del pianista e del compositore Roberto Cacciapaglia e dell’orchestra di Piazza Vittorio.

Per quanto riguarda invece gli spettacoli teatrali di “A riveder le stelle” con Aldo Cazzullo e Pietrangelo Buttafuoco, il ricordo del giudice Rosario Livatino con lo spettacolo “Un giudice come Dio comanda” con Salvo Piparo e poi gli appuntamenti degli spettacoli classici con le metamorfosi di Ovidio e “Il soffio degli Dei” da Le Troiane di Seneca. Tra gli altri appuntamenti da segnalare la presenza di Leo Gullotta nello spettacolo “Minnazza – miti e pagine di Sicilia” e di Ninni Bruschetta con “I siciliani”.

Tra gli altri appuntamenti del Barbablù Fest 2021 ci sono anche gli incontri e le presentazione dei libri come l’ultimo di Gaetano Savatteri sulla nuova serie Màkari con le indagini di Saverio Lamanna.

Barbablù Fest 2021 – Il calendario con gli spettacoli in programma nell’area archeologica di Morgantina e al Museo di Aidone e tutte le info sui biglietti

Per assistere ad uno degli spettacoli del Barbablù Fest 2021 sono previste le seguenti tariffe:

  • per gli spettacoli musicali il costo del biglietto è di 12 euro (tariffa unica);
  • il costo del biglietto per gli spettacoli teatrali è di 8 euro (tariffa unica);
  • gli incontri con scrittori e giornalisti sono ad ingresso gratuito.

I biglietti sono in vendita esclusivamente online sul sito degli organizzatori (terzomillennio.info). Per info dettagliate contattare il numero 091 7308489 o l’email [email protected]

Barbablù Fest – Il programma degli spettacoli a Morgantina:

19 agosto ore 20.00 – Lello Analfino & Tinturia (musica)

21 agosto ore 19.30 – “Clitemnestra” di Luciano Violante con Viola Graziosi regia Giuseppe Dipasquale (teatro)

22 agosto ore 19.30 – “I Siciliani”, vero succo di poesia di e con Ninni Bruschetta e Cettina Donato (teatro)

23 agosto ore 19.30 – “Un giudice come Dio comanda”, il cunto di Rosario Livatino di e con Salvo Piparo (teatro)

25 agosto ore 18.30 – Presentazione del libro “I dannati del Covid” di Maria Giovanna Maglie (incontri con ingresso gratuito ai Giardini adiacenti al Museo di Aidone)

25 agosto ore 19.30 – “Le storie del mondo”, dalle Metamorfosi di Ovidio, di e con Roberto Nobile (teatro)

27 agosto ore 18.30 – Presentazione del libro “Quattro indagini a Màkari” con lo scrittore Gaetano Savatteri e l’attore Tuccio Musumeci (incontri con ingresso gratuito ai Giardini adiacenti al Museo di Aidone)

27 agosto ore 20.00 – “Cosmos”, concerto piano solo di Roberto Cacciapaglia (musica)

28 agosto ore 19.30 – “Il soffio degli Dei” da “Le Troiane” di Seneca con Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini, Massimo Reale (teatro)

29 agosto ore 18.30 – “Horcynus Orca, miti intorno al ponte” con Alberto Samonà (incontri con ingresso gratuito ai Giardini adiacenti al Museo di Aidone)

29 agosto ore 20.00 – Tributo a Franco Battiato con Juri Camisasca & Radiodervish (concerto)

30 agosto ore 19.30 – “A riveder le stelle” con Aldo Cazzullo e Pietrangelo Buttafuoco (teatro)

31 agosto ore 19.30 – “I mille del ponte”, da un’idea di Raffaella Luglini scritto da Massimiliano Lussana con Mario Incudine (teatro)

1 settembre ore 18.30 – “Gli Zii di Sicilia” a cura di Giuseppe Alberto Falci (Corriere della Sera) con Mirello Crisafulli e Totò Cuffaro (incontri con ingresso gratuito ai Giardini adiacenti al Museo di Aidone)

2 settembre ore 18.30 – Serata Perroni a cura de La Nave di Teseo (incontri con ingresso gratuito ai Giardini adiacenti al Museo di Aidone)

3 settembre ore 19.30 – “Minnazza – miti e pagine di Sicilia” di Fabio Grossi con Leo Gullotta (teatro)

4 settembre ore 20.00 – “Dancefloor”, esibizione dell’Orchestra di Piazza Vittorio (musica)

error: