A Noto la mostra “Io, Renato Guttuso” (info, orari e biglietti)

Al Museo Civico di Noto per l’estate 2020 arriva la mostra “Io, Renato Guttuso” dedicata all’estro, alle passioni e all’animo del pittore siciliano originario di Bagheria. Un viaggio attraverso 36 opere tra dipinti ad olio e acquerelli che raccontano la sua vita a Roma e la nostalgia per la sua Sicilia.

La rassegna è organizzata dall’associazione culturale Sikarte insieme al sostegno dell’ARS e del Comune di Noto e rientra tra gli eventi culturali della programmazione turistica e culturale della città capitale del barocco siciliano.

Le opere esposte per la mostra “Io, Renato Guttuso” a Noto

A Noto per la stagione estiva, insieme alla mostra Artisti di Sicilia in corso al Convitto delle Arti che espone il celebre dipinto della Vucciria, è visitabile presso il Museo Civico la mostra “Io, Renato Guttuso”. Una location scelta non per caso, infatti, le opere del pittore siciliano si integrano in maniera perfetta con i reperti antichi custoditi nell’ex Convento di Santa Chiara.

La mostra in realtà doveva aprire ad aprile ma poi tutto è saltato per l’emergenza CoronaVirus che ha colpito il nostro Paese. Dopo l’emergenza ora è pronta a deliziare tutti i visitatori nel rispetto di tutte le normative in vigore.

Il tema centrale della mostra di Guttuso a Noto si inserisce perfettamente nella tematica artistica de “La Sicilia, i Siciliani e la sicilitudine” scelta dal Comune di Noto per la promozione turistica di quest’anno.

La mostra, curata da Giuliana Fiori, prevede l’esposizione di ben 36 opere realizzate da Renato Guttuso nel corso della sua vita tra Roma e la Sicilia.

I dipinti ad olio e gli acquerelli esposti rivelano le passioni e gli aspetti della personalità dell’artista: dalla nostalgia per la sua Sicilia al trasferimento a Roma; dagli amori agli affetti; dall’impegno politico alla produzione di scenografie per gli spettacoli teatrali.

Tra le opere esposte si possono ammirare alcuni dipinti sui paesaggi siciliani, i tetti di Roma, i ritratti della moglie, delle modelle e di personaggi politici, i bozzetti dei costumi di scena e molto altro.

Giorni e orari di apertura e le info sui biglietti per l’esposizione su Guttuso

La mostra “Io, Renato Guttuso” è allestita presso il Museo Civico di Noto nei locali dell’ex Convento di Santa Chiara lungo il centralissimo Corso Vittorio Emanuele (n.149).

L’esposizione culturale è visitabile tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 20.30, mentre il sabato e la domenica è previsto l’orario continuato dalle 10.00 alle 22.00.

Per visitare la mostra su Guttuso a Noto è previsto un costo del biglietto di 10 euro (intero), ridotto a 7 euro per i residenti del Comune di Noto, possessori della Noto Card (carta del turista), over 65, studenti universitari, ragazzi con meno di 18 anni e gruppi di almeno 6 persone. Per le visite scolastiche (si spera nella ripresa da settembre) biglietto ridotto a 5 euro.

Ingresso gratuito per guide turistiche, insegnanti in visita con le scuole, giornalisti, disabili e accompagnatori.

Per info e prenotazioni contattare il numero 334.1999072.

La mostra Io, Renato Guttuso a Noto è visitabile fino all’11 ottobre 2020 (salvo proroghe e/o variazioni).

error: