A Palermo in esposizione il Kouros ritrovato (info su giorni, orari e biglietti)

Al Palazzo Branciforte di Palermo è stata allestita la mostra “Il Kouros ritrovato”, dedicata all’assemblamento di due differenti reperti archeologici di epoca greca che secondo gli studiosi appartengono alla stessa scultura.

I reperti in questione sono il torso del Kouros e la Testa Biscari, entrambi ritrovati a Lentini in periodi diversi, che fino ad oggi erano stati esposti separatamente.

La mostra è curata Sebastiano Tusa, assessore regionale di Beni culturali ed è organizzata dalla Fondazione Sicilia, dalla Regione e dal Centro Regionale Progettazione e Restauro.

I dettagli sulla storia della statua del Kouros di Lentini in mostra a Palermo

Il Kouros è una statua molto comune nel periodo greco. La scultura veniva utilizzata per le funzioni funerarie o votive. Solitamente il Kouros viene rappresentato attraverso la figura di un giovane, questa forma d’arte veniva realizzata maggiormente nel periodo compreso tra il VII e il V secolo avanti Cristo.

La scultura esposta a Palermo è risalente al periodo tardo arcaico compreso tra il 530 e il 490 a.C.

Il torso del Kouros e la Testa di Biscari furono ritrovati entrambi a Lentini in epoche diverse (una prima parte nel ‘700 e una seconda nel ‘900) ma sin dal secondo ritrovamento si pensava che facessero parte della stessa scultura.

Dopo vari appelli lanciati da vari studiosi lo scorso anno sono stati avviati degli studi scientifici che hanno confermato che le due parti provengono dallo stesso blocco di marmo. Il centro regionale per il restauro, dopo gli studi, ha provveduto ad assemblare il torso e la testa dando vita ad una nuova (o meglio ritrovata) scoperta archeologica.

Il Kouros, dopo l’esposizione a Palermo, si sposterà al Museo civico di Catania per un’altra mostra. La scultura successivamente rimarrà esposta al Museo archeologico Paolo Orsi di Siracusa.

Giorni, orari e costo biglietti per ammirare la statua del Kouros

L’esposizione è allestita presso la Sala della Cavallerizza del Palazzo Branciforte situato in via Bara dell’Olivella n.2 a Palermo.

Il calendario di apertura prevede le visite dal martedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 14.30, mentre il sabato e la domenica l’esposizione è visitabile dalle 9.30 alle 19.30.

Il costo del biglietto per ammirare la statua del Kouros è di 5 euro e include la visita alla ricca collezione archeologica della Fondazione Sicilia di palazzo Branciforte con reperti di varie epoche.

Ogni sabato e domenica sono previste delle visite guidate per adulti che vi accompagneranno alla scoperta del Kouros (costo 2 euro a persona + costo biglietto).

Sono in programma anche delle visite guidate speciali per le scuole e i bambini (info dettagliate al numero 091.7657621).

Il Kouros ritrovato rimarrà esposto a Palermo fino al 13 gennaio 2019.

error: