Tre Bicchieri 2019 – I vini siciliani premiati dal Gambero Rosso

Il Gambero Rosso ha pubblicato la nuova edizione della guida dedicata ai migliori vini prodotti in Italia e per la Sicilia arrivano nuove conferme per un settore in netta crescita.

Per l’edizione 2019 sono ben 25 i vini siciliani che hanno ottenuto il riconoscimento dei Tre Bicchieri da parte del Gambero Rosso, una crescita rispetto alle 22 segnalazioni dell’anno precedente con la zona dell’Etna che la fa da padrona.

Per l’edizione aggiornata dei Vini d’Italia 2019 in totale sono stati segnalati con i Tre Bicchieri ben 447 vini con la Toscana che stacca tutti con le sue 84 etichette segnalate, davanti al Piemonte con 74 e al Veneto con 41.

Sotto il podio troviamo il Friuli Venezia Giulia con 26 etichette che precede l’Alto Adige e la Sicilia con 25 riconoscimenti

La Sicilia è la prima Regione del Sud; infatti, in questa edizione, c’è stato il sorpasso rispetto alla Campania che è rimasta ferma a 23 segnalazioni. Un dato che conferma la crescita e la bontà della ricerca e degli investimenti nel settore vitivinicolo.

Tra le zone che ottengono più riconoscimenti spicca quella dell’Etna con ben 11 Tre Bicchieri su 25.

Una zona che negli ultimi anni ha guidato la crescita del settore in Sicilia con tante nuove e vecchie aziende che hanno fatto importanti investimenti.

Tra le altre segnalazioni arrivano delle conferme per altri territori che negli ultimi anni si sono contraddistinti come quelli di Vittoria, Alcamo, Menfi e Butera.

Vini d’Italia 2019 – I vini siciliani con le zone di produzione che hanno ottenuto i Tre Bicchieri dalla guida del Gambero Rosso

Alcamo Beleda ’17 – Rallo (Zona di produzione Alcamo – TP)

Cerasuolo di Vittoria Giambattista Valli Paris ’16 – Feudi del Pisciotto (Zona di produzione Vittoria – RG)

Dedicato a Francesco ’15 – Cantine Mothia (Zona di produzione Sicilia occidentale)

Etna Bianco A’ Puddara ’16 – Tenuta di Fessina (Zona di produzione Santa Maria di Licodia – CT)

Etna Bianco Alta Mora ’17 – Alta Mora (Zona di produzione Castiglione di Sicilia e Milo – CT)

Etna Bianco di Sei ’17 – Palmento Costanzo (Zona di produzione Castiglione di Sicilia – CT)

Etna Rosso ’16 – Graci (Zona di produzione Castiglione di Sicilia – CT)

Etna Rosso Cavanera Rovo delle Coturnie ’14 – Firriato (Zona di produzione Castiglione di Sicilia – CT)

Etna Rosso Contrada Rampante ’16 – Pietradolce (Zona di produzione Castiglione di Sicilia – CT)

Etna Rosso Feudo di Mezzo ’16 – Girolamo Russo (Zona di produzione Castiglione di Sicilia – CT)

Etna Rosso Trimarchisa ’16 – Tornatore (Zona di produzione Castiglione di Sicilia – CT)

Etna Rosso Vign. Monte Gorna Ris. ’12 – Nicosia (Zona di produzione Trecastagni – CT)

Etna Rosso Vigna Vico ’15 – Tenuta Bosco (Zona di produzione Castiglione di Sicilia – CT)

Etna Rosso Zottorinoto Ris. ’14 – Cottanera (Zona di produzione Castiglione di Sicilia – CT)

Faro ’16 – Le Casematte (Zona di produzione Messina – località Faro Superiore)

Faro Palari ’14 – Palari (Zona di produzione Messina – località Santo Stefano Di Briga)

Malvasia delle Lipari Passito ’17 – Caravaglio (Zona di produzione Salina – Isole Eolie)

Menfi Syrah Maroccoli ’14 – Planeta (Zona di produzione Menfi – AG)

Mille e una Notte ’14 – Donnafugata (Zona di produzione Sicilia Sud Occidentale)

Sicilia Mandrarossa Cartagho ’16 – Cantina Settesoli (Zona di produzione Menfi – AG)

Sicilia Nero d’Avola Sàgana ’16 – Cusumano (Zona di produzione Butera – CL)

Sicilia Nero d’Avola Saia ’16 – Feudo Maccari (Zona di produzione Noto – SR)

Sicilia Nero d’Avola Deliella ’16 – Feudo Principi di Butera (Zona di produzione Butera – CL)

Sicilia Nero d’Avola Lorlando ’17 – Assuli (Zona di produzione Mazara del Vallo – TP)

Sicilia Syrah Kaid ’16 – Alessandro di Camporeale (Zona di produzione Camporeale – PA)

error: